Saturday, 2 May 2009

The Angel's Share Martini



IT: Perché non lasciamo che i nostri ospiti interagiscano con i loro Martini Cocktails?

Io l'ho provato (in quest'ordine) con Sherry, Lagavulin e Assenzio (ma con un po di immaginazione e conoscenza dei prodotti "il solo limite é il cielo") che l'ospite può spruzzare direttamente in bocca tra un sorso e l'atro, "pulendo" la bocca dal sapore precedente con dell'acqua minerale naturale ghiacciata.

..un drink, 3 (o più) sensazioni diverse..



ENG: Why don't we let our guests play with their own Martini Cocktails?

I've tried it (in this order) with Sherry, Lagavulin and Absinthe (but with a little immagination and products knowledge "sky's the limit") that the guest can spray directly
into the mouth between one sip and another, "cleaning" the mouth from the previous flavour with some nice iced still mineral water.

...one drink, 3 (or more) different sensations..